Comunicazione – COVID-19 Misure di sostegno regionale

Con riferimento alla L.R. 5/2020 (art. 8), si informa che i lavoratori dipendenti con contratto di lavoro a tempo indeterminato che hanno beneficiato nel mese di marzo 2020 degli ammortizzatori sociali previsti nel DL 18/2020 per almeno sei giornate, potranno richiedere direttamente alla Regione l’erogazione una tantum di un indennizzo di 200 euro (proporzionalmente ridotto in caso di orario part-time).

 

Nell’autocertificazione sarà sufficiente indicare che i giorni per cui è stato richiesto l’accesso al FIS sono più di sei nel mese di marzo 2020 (v. punto d, comma 2, dell’art. 8). Gli altri dati sono disponibili nell’intestazione della busta paga (scaricabile dall’area personale dell’apposito portale).

 

Link alla pagina dedicata alle domande di indennizzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *